Come ottenere i bitcoin- il Mining

La scorsa settimana abbiamo parlato del bitcoin, della sua storia, di come funziona e di quali sono i metodi per procacciartelo. Uno di questi, oltre a quelli già descritti la settimana scorsa da me, è sicuramente il mining

Cosa è e in cosa consiste il mining?

Il sistema di transazione dei pagamenti del Bitcoin è un processo che può richiedere a volte un po’ più di tempo rispetto a quello normale, arrivando fino ad una decina di minuti in più, rispetto al sistema a noi noto, ed avviene con un processo di verifica che è detto appunto mining e che viene fatto dagli stessi utenti, i quali mettono a disposizione la potenza del proprio computer, che insieme ad altri effettua complicati calcoli per verificare le varie transazioni.

In pratica puoi quindi guadagnare bitcoin se metti a sua disposizione la potenza del tuo computer!

Per far questo però devi avere alcuni requisiti che qui ti abbrevio per non allungarmi. Ti servono infatti

  • Un wallett
  • Un software per il mining
  • Un pool al quale iscriverti
  • Un computer o una macchina dedicata

Il primo è sostanzialmente un portafoglio elettronico, che dovrai scaricare sul tuo Pc il più sicuro è sicuramente http://www.multibit.org

Il secondo ti serve per guadagnare, pertanto devi scaricarti un altro software che ti aiuterà a farlo. Uno dei migliori e più semplici è BitMinter che puoi trovare su http://www.bitminter.com

Devi cercarti un pool, vale a dire una specie di gruppo o comunity dove poterti andare ad inserire, lì vedrai tanta gente che è lì con il tuo stesso intento!

Infine sappi che se vuoi fare mining devi dedicargli una macchina intera, i processi ed i software sono così laboriosi che la loro lavorazione risucchia gran parte delle risorse energetiche della tua macchina, rendendola quasi inservibile per altre attività.

Il bitcoin è legale?

La risposta è che si è legale, e non ci sono fregature di mezzo, per lo meno nel sistema in sé. Ma occorre stare attenti e sempre, in quanto se per dire ci arriva una email di Brad Pitt che ci chiede un prestito, e tu glielo concedi beh qui la sicurezza della moneta conta poco.

Per quanto riguarda il riconoscimento di questa moneta, il processo è ancora lungo però posso dirti che, se prima i governi e gli Istituti Bancari hanno provato ad osteggiare in tutti i modi il mondo della cripto-moneta, nel momento in cui ti sto scrivendo questo articolo ti dico che non solo hanno mollato un po’ la presa, quanto stanno anche studiando il modo di supportarla.

Diverso è il discorso fiscale, perché ovviamente giocando tutto sull’anonimato risulta poco tracciabile, pertanto, poiché il fisco non ti supporta ancora al 100% in questo settore, devi rivolgerti al tuo commercialista che studierà con te la situazione, è ovvio che però tu generi profitti, pertanto si tratta di guadagni a tutti gli effetti e come tali vanno dichiarati.

Ecco ti ho spiegato un po’ tutto anche se in maniera molto sintetica, se vuoi approfondire ci sono sempre i miei libri che puoi richiedere contattandomi attraverso il modulo di contatto.

Una raccomandazione finale è questa : NON ASPETTARTI DI GUADAGNARE INTERI BITCOIN IN POCHE ORE, CI SARA’ DA FESTEGGIARE QUANDO RIUSCIRAI A GUADAGNARE FRAZIONI  DI UN BITCOIN IN UN GIORNO!!

E non dimenticare che il guadagno non è mai proporzionale al tempo, nel senso che a causa del suo sistema di gestione , puoi ottenere qualche spicciolo in pochi minuti, mentre in alcuni casi dovrai aspettare anche ore!

Se ti è piaciuto questo articolo condividilo sui tuoi social!

Federica Macrì

Federica Macrì

Sono un Consulente web Marketing.
Sono un esperta in Strategie di Marketing Digitale, e grazie alla loro conoscenza mi occupo di aiutare i miei clienti a rendersi più visibile sul web ed a trovare così a loro volta più clienti.
Sono Responsabile Social Media per diverse realtà aziendali.
Negli ultimi anni ho unito la mia competenza nel settore della formazione a quella del web, occupandomi di Strategie Digitali per emergere nel mondo del lavoro.
Federica Macrì
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *