Ecco Santapp e Buon Natale a tutti voi!

L’app che darà la prova al vostro bambino sull’esistenza di Babbo Natale!

Da bambina mi ricordo che la domanda era continua: “Babbo, Mamma ma Babbo Natale esiste?”. Quante volte mi trovavano a spiare dietro la porta il suo arrivo, ma mai nulla! Certo se fossi oggi bambina mi troverei, grazie alla tecnologia, a soddisfare la mia curiositá.

Se infatti i vostri figli avessero oggi qualche dubbio niente  paura, potrete dimostrare la sua reale esistenza con un’app.

Lo scorso anno mi ricordo di Kringl: un’app che piazzava il video di Babbo Natale nell’ambiente di casa mediante la realtà aumentata. Quest’anno c’é un’app altrettanto bella si chiama Santapp.

Quest’app per iPhone simula la venuta di Babbo Natale.

Per usarla bisogna inserire il nome del proprio figlio (fino a 3 figli) e attivare il conto alla rovescia. L’iPhone va posto dietro una porta chiusa, nella stanza dove avete posizionato i regali.

Mentre il conto alla rovescia fa il suo lavoro, voi dovete chiamare i vostri figli e convincerli a mettere l’orecchio dietro la porta senza far rumore. Quando l’app parte il flash del telefono simula la materializzazione di Babbo Natale e un audio simula l’atterraggio con le renne, la lettura dei nomi dall’elenco dei buoni e la partenza.

Se si apre la porta prima del tempo, generando uno spostamento dell’iPhone, l’audio si blocca per dimostrare che Babbo Natale è scappato via per non farsi vedere. Peccato che al momento non c’è la versione italiana, infatti l’audio è in inglese e spagnolo.

Ma che importa comunque sarà..un Buon Natale per tutti! 

Federica Macrì

Federica Macrì

Sono un Consulente web Marketing.
Sono un esperta in Strategie di Marketing Digitale, e grazie alla loro conoscenza mi occupo di aiutare i miei clienti a rendersi più visibile sul web ed a trovare così a loro volta più clienti.
Sono Responsabile Social Media per diverse realtà aziendali.
Negli ultimi anni ho unito la mia competenza nel settore della formazione a quella del web, occupandomi di Strategie Digitali per emergere nel mondo del lavoro.
Federica Macrì
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *